Highlights della collezione primavera/estate 2017



Vestire con stile è al tempo stesso scienza, arte, abitudine, sentimento. Per la Belvest semplicemente è una passione nutrita con cura e tenacia da decenni. L’eleganza non è mai apparenza, ma rifiuto di canoni prescritti, per inaugurarne di nuovi o riscoprirne di classici. La giacca e l’abito. In versione double e single breasted. Disegnati ripensando al cerchio e al quadrato, le forme geometriche perfette magistralmente riunite nei modelli. E poi le mani attente e la cura nei dettagli dei maestri sarti di Piazzola sul Brenta.

Microcosmo e macrocosmo si ricompongono con grazia e semplicità. Prima il bozzetto. Quindi la silhouette. Infine i tessuti: gabardine in puro cotone giapponese; micro frisé in seta-lana; bouclé effetto nuvolato; summer wool breathable in overcheck madras o un misto cotone “épais” da indossare come un cardigan. Una tavolozza di tonalità raffinate, intense, maschili nell’anima eppure vibranti di intensità emotiva: Pearl beige, Platinum grey, Lagoon verdeacqua, Copper orange, Belvest blue.

Nasce la collezione uomo per la primavera-estate 2017. Dettagli di un codice di abbigliamento fatto di cultura, misura e continua sorpresa. Perché senza l’eleganza del cuore non esiste nessuna eleganza. E chi ha il privilegio di indossare un capo Belvest questo lo sente e lo ricorda ogni giorno.
Close